una nostra sostenitrice sponsorizza il nostro 5 per mille dando pubblica adesione e questa è la risposta sotto il post

Vi alleghiamo un paio di foto, ove gli autori dei post, negli ultimi mesi, hanno palesato il loro disprezzo per noi. Il punto è che sono dipendenti regionali ( uno alle infrastrutture e l’altro di Arpab ) i quali senza mai essere chiamati da noi in causa direttamente, o men che meno citati, ci regalano il loro disprezzo pubblicamente. Grazie per il servizio resoci, del resto ci avete ulteriormente legittimato, ammesso che ce ne fosso bisogno. Dare fastidio ai paggi del sistema è per noi una medaglia, quindi aspettiamo le prossime pubbliche offese alle quali risponderemo sempre con i fatti e con la solita proposta di un pubblico confronto che chissà perchè non arriva mai.

Di Giorgio Santoriello

Laureato in Lettere, attivista amante della Basilicata ma poco dei lucani.