La nostra associazione ha inviato tempo fa osservazioni contrarie al progetto di ampliamento ed adeguamento a scalo nazionale dell’aviosuperficie Mattei. Nella documentazione depositata dal CSI di Matera l’aspetto ambientale è marginale, gli effetti sanitari quasi inesistenti. Noi aspettiamo che:

  • la Giunta Verri dica chiaramente se è favorevole o no all’aeroporto in quel sito, e a quali condizioni;
  • dall’Arpab aspettiamo dati ambientali precisi sulle discariche interrate sotto l’area della pista;
  • dall’azienda sanitaria un parere sanitario sul progetto;
  • dall’ENAC e dalla Winfly i dati sull’idoneità ambientale del progetto;
  • dalla Procura di Matera i motivi del dissequestro dell’area a fronte della condivisibile richiesta di sequestro del NOE nel 2011;
localizzazione discariche area pista Mattei - Pisticci Scalo
localizzazione discariche area pista Mattei – Pisticci Scalo – fonte CSI di Matera

L’associazione Cova Contro è contraria ad un finto aero-porto calato in una vera discarica: Tecnoparco non può essere il contesto di atterraggio per i turisti, a meno che questi turisti non siano business man del settore petrolifero. Da notare che le discariche sopra raffigurate non erano e non sono in sicurezza anzi usate in almeno un caso per scopi difformi rispetto al previsto, quindi la delimitazione del CSI è un punto di riferimento di massima che non tiene conto di liscivazione, percolamenti ed altri fenomeni, visto che parliamo di discariche degli anni ’70 -’90. Noi proprio a ridosso della discarica C ( rifiuti industriali ) campionammo il cavolfiore con altissimi tenori di ferro, infatti tutte le discariche interrate sono a ridosso di terreni agricoli ma nessuna area è interdetta di fatto alla coltivazione. Terra di nessuno Pisticci Scalo ove invece di fare le bonifiche ambientali, si gioca al “piccolo aviere” con i bidoni interrati sotto la pista, bidoni che il CSI non riporta nella sue cartine nonostante la consulenza del 2004 che li rilevò mezzo geo-radar fosse stata a suo tempo richiesta proprio dal CSI stesso.

Giorgio Santoriello

Di Giorgio Santoriello

Laureato in Lettere, attivista amante della Basilicata ma poco dei lucani.

Un pensiero su “Le discariche sotto l’aeroporto di Pisticci: tutti zitti in attesa di qualche posto di lavoro?”

I commenti sono chiusi.